Capriolo, bagna cauda e nocciole

Home/Antipasto/Capriolo, bagna cauda e nocciole
Il Tuo Franchi
Capriolo, bagna cauda e nocciole2022-12-01T17:14:45+01:00
PARTNERS

Capriolo, bagna cauda e nocciole

  • PortataAntipasto
  • Preparazione50'
  • Difficoltàfacile
  • SelvagginaCapriolo
  • Calorie> 1.000
  • AttivitàCorsa M 93’ F 128’
  • Persone4

Ingredienti

500 gr coscio di capriolo
500 gr panna fresca
10 gr aglio
10 gr capperi
60 gr alici
50 gr nocciole tostate
50 gr prezzemolo
250 ml latte intero
200 ml olio di semi di girasole
q.b. sale
q.b. pepe

Preparazione

  • Pulite il coscio di capriolo fino a ricavarne 4 pezzi da 125 gr circa.
  • Per la bagna cauda, sbollentate l’aglio in 50 gr di latte. Ripetete questa operazione per 5 volte sostituendo il latte per rendere meno forte il sapore dell’aglio. In un pentolino ponete la panna, i capperi, le alici e l’aglio precedentemente preparato. Cuocete il tutto a fiamma bassa per circa 20’, dopodiché frullate il composto.
  • Per realizzare l’olio al prezzemolo sbollentate per 2” le foglie di prezzemolo in acqua salata e raffreddate subito in acqua e ghiaccio per mantenere vivo il colore. Prendete le foglie sbianchite e frullatele con l’olio di semi di girasole.
  • Su un piatto piano versate in modo casuale la bagna cauda e adagiateci sopra i tranci di capriolo che avrete scottato precedentemente 2’ per lato su una griglia rovente. Condite la carne con sale e pepe, aggiungete le nocciole tostate e guarnite con l’olio al prezzemolo.

Altro

Chef

Abbinamento VinoTrentino Lagrein Riserva DOC

Other Info

Kcal 1026*

*Per ogni ora di corsa a velocità medio-bassa (8Km/h) il consumo calorico MEDIO è di 8Kcal* (per) kg * (per) h (altezza) si considera un peso medio femminile di 60 kg e un peso medio maschile di 80 kg.